ordinaria follia

GIORNO 50: IT’S A BOY!!!!

Ebbene sì, Fagiolo è un maschietto!

Marco è felicissimo perchè, per citare le sue parole che credo siano una citazione di Prevert, “così almeno non me la trombano”, io sono felice perchè sarò il suo genitore preferito, Gatto…bè, per Gatto credo sia indifferente, lo odierà come odia tutto il genere umano e cercherà quasi sicuramente di cavargli un occhio.

Da principio non sarei stata così contenta di sapere che non potrò vestire Fagiolo di rosa e paillettes. Infatti, inizialmente la mia speranza era che Fagiolo fosse una bimba, così da poter portare avanti la tradizione della mia famiglia, una famiglia segnata da generazioni e generazioni di grandi donne. Solo di recente, “grazie” alla vicenda del test combinato, ho realizzato che l’unica cosa che veramente importa è che Fagiolo nasca sano e che del sesso poco importa.

In ogni caso nelle scorse settimane non ho potuto fare a meno di curiosare su internet per scoprire di più sui metodi “casalinghi” che dovrebbero aiutare a indovinare il sesso del feto. Quindi oggi, così, per ridere, ho deciso di giocare un po’ a Vero/Falso e vedere quanto c’è di vero in alcune credenze popolari.

Si narra che il nascituro sia un maschietto se:

1. Non si hanno nausee mattutine all’inizio della gravidanza

FALSO: io ho avuto nausee tutti i santi giorni, mattina, pomeriggio, sera. E’ vero che andando verso il quarto mese quelle mattutine si sono attenuate e sono rimaste “solo” quelle pomeridiane e notturne, ma non mi sento di dire che sia una gran conquista.

2. La frequenza cardiaca del bimbo è inferiore a 140 battiti al minuto

FALSO: a Fagiolo il cuore batte come una cassa del Coachella – il che è chiaramente fonte di ansia costante per la qui presente…ormai sono ipocondriaca al quadrato –

3. Il pancione si allarga tutto in avanti piuttosto che distribuirsi anche sui fianchi

VELSO (o FALRO): non so come lo stia facendo ma in ogni caso si sta allargando troppo per i miei gusti.

4.  Il tuo ventre si presenta come un pallone da basket

FALSO: A me sembra più uno Zeppelin!

5. Le aureole dei tuoi capezzoli si sono scurite notevolmente

FALSO: no, però ho due pere giganti!

6. I seni sono un po’ più cadenti

N/A: Ma come ti permetti?! C’ho due zinne alte che paiono finte!

7. La tetta destra è più grande di quella sinistra

N/A: Ma chi sei, Lodo de Lo Stato Sociale?

8. Hai voglia di alimenti salati e/o aciduli

VELSO (o FALRO): mah, in realtà sono una betoniera, mangio anche i sassi se li metti in dispensa.

9. Hai voglia di proteine – salumi e formaggi

VERO: maledetto, certo che li voglio ma non posso mangiare né gli affettati né i formaggi che mi piacciono!!

10. I tuoi piedi sono più freddi rispetto a prima della gravidanza

FALSO: ero nota anche prima per i miei piedi marmati

11. La tua peluria corporea è aumentata

VERO: eh certo, ti pare che mi facevo mancare una controindicazione così gradita, soprattutto in tempi di quarantena… Mi sto trasformando in Mariangela, la figlia di Fantozzi…Conte ridacce le estetiste!

12. Le tue mani sono molto secche

FALSO: sembrano due prugne come prima

13. Il tuo cuscino è esposto a nord quando dormi

N/A: Non so manco dove sia il nord, mica dormo con la bussola!

14. La gravidanza ti ha donato un aspetto migliore che mai

FALSO: vedi punto 11

15. La pelle sembra più liscia e luminosa

FALSO: sarebbe bello ma no, ribadisco il commento relativo alla mia somiglianza con Mariangela di cui al punto 11

16. Dormi sul fianco sinistro

N/A: sono diventata narcolettica, ormai dormo in piedi come i cavalli (di giorno, perché poi la notte chi dorme?!)

17. La tua urina è di colore “giallo brillante”

N/A: la mia è color arcobaleno come l’urina di unicorno

18. Avverti di più gli odori

VERO: riesco a sentire Marco che fuma – e a rompergli le palle – a 3 stanze di distanza

19. Facendo ruotare una fede nuziale appesa ad un capello del tuo compagno sulla tua pancia, questa si muove formando dei cerchi

N/A: I don’t have a fede nunziale

20. Stai soffrendo più frequentemente di mal di testa

VERO: sì, ma può darsi anche che sia il fumo di Marco a disturbarmi – sono talmente abituata a rompere le palle che non riesco a trattenermi neppure per iscritto –

21. Sei più serena

AHAHAHAHAH

22. Aggiungendo dello sgorgante per tubature alla tua urina la miscela diventa verde

N/A: Avrei voluto scoprirlo ma mi è stato vietato di giocare al piccolo chimico

23. Se aggiungi il numero dei tuoi anni al momento del concepimento e il numero del mese nel quale è avvenuto il concepimento, la somma è un numero pari

VERO: vabbè ragazzi, questa l’avete presa o da Cioè o da Top Girl

P.S. se vi state domandando chi è quel bel bambino nella foto di copertina, sono io! Mia madre voleva un maschietto e non si è arresa facilmente al fatto che io non lo fossi. Per questo ha passato i miei primi anni di vita a vestirmi da maschio, farmi i capelli alla Elvis e chiamarmi “Johnny”…!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...